Informativa sui Cookie
Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di utilizzo (cookie statistici) e per personalizzare i messaggi pubblicitari (cookie di profilazione). Leggi l'informativa per approfondire.
Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione di terze parti per continuare a navigare su questo sito, se non vuoi acconsentire ti invitiamo a chiudere la finestra o la scheda del tuo Browser.
Non accetto Esci dal sito.
Leggi l'informativa 
home page Scuola Surf Tanaonda

TanaOnda

News


Italian Pro Surfer # talent Surf
Italian Pro Surfer # talent Surf
Venerdì - 27 Maggio 2016 0:00     Visualizzazioni: 1973

Italian Pro Surfer, da domenica 5 giugno su Italia 1

Al via il primo talent dedicato a chi cerca l'onda perfetta


di Antonio Mustara


Italian Pro surfer Italia1


Si intitola «Italian Pro Surfer» il primo talent dedicato al surf: lo trasmetterà Italia 1 da domenica 5 giugno in seconda serata. In gara quattro ragazze e quattro ragazzi provenienti da tutta Italia. Le conduttrici sono Giulia e Silvia Provvedi, ovvero Le Donatella, che accompagneranno il pubblico nelle sei sfide in cui si articola la gara.

Gli otto concorrenti attraverseranno il Marocco, da Marrakech a Imsouane, da Tagazhout a Mirleft, per cercare il cosiddetto «perfect spot», il posto giusto, l’onda perfetta. Gareggeranno nelle due discipline più spettacolari (shorboard e longboard) e saranno allenati e giudicati da due stelle del surf italiano: Alessandro Marcianò e David Pecchi.

In ogni puntata si aggiungerà un giudice speciale: Christian Panucci, Giorgia Palmas insieme a Max Brigante di Radio 105, Luca Marin, Giulia Michelini, Alessandro Borghi e infine il leggendario surfista americano Garrett McNamara, famoso per aver cavalcato un'onda di 30 metri.

 

Il regolamento

I concorrenti sono divisi per sesso e per specialità : 4 per la shortboard, 4 per la longboard. Ma per vincere dovranno cimentarsi su entrambi le tavole. In ogni gara verrà attribuito un punteggio al singolo surfer che andrà a sommarsi progressivamente alla classifica, divisa per categoria. Gli ultimi due classificati si sfideranno nella cosidetta onda secca: l’ultima cavalcata su una singola onda per decidere chi sarà eliminato. Alla fine ne rimarrà soltanto uno. Anzi, due. Il King e la Queen di Italian Pro Surfer.

Fonte: TV Sorrisi e Canzoni

COMMENTI (0)
Scrivi il tuo commento
* Nome
* Email (non viene pubblicata)
*
quale la citta dove si trova TanaOnda?
*
* - Risposta obbligatoria